Gratta e vinci e l’ultimo biglietto del blocchetto che fa vincere sempre: svelata la verità

L’ultimo biglietto del blocchetto dei gratta e vinci è sempre vincente? Dopo anni è arrivata la verità: ecco come stanno le cose.

Sono sempre tantissime le persone che ripongono la loro fiducia nei gratta e vinci. Ogni biglietto, infatti, può portare una cospicua vincita anche se le probabilità sono sempre minime. Molti credono che il biglietto finale del blocchetto sia sempre vincente ma ora è arrivata la verità.

Gratta e vinci, l'ultimo biglietto vince sempre? La verità
L’ultimo biglietto del blocchetto del gratta e vinci fa vincere – Nursenews.it

Le speranze quando si acquista un gratta e vinci sono sempre alte ma dobbiamo fare attenzione a quante volte giochiamo. Infatti, superare il limite può portare a situazioni negative dalle quali non sempre è facile uscire, come la ludopatia. La voglia di giocare per molti è diventata manicale anche perché, nel tempo, si sono diffuse alcune credenze.

Una delle più diffuse riguarda il fatto che l’ultimo biglietto di ogni blocchetto possa risultare vincente, ma come stanno davvero le cose? La verità, dopo anni, è finalmente salita alla ribalta.

L’ultimo biglietto del gratta e vinci è sempre vincente: leggenda o realtà?

Nel corso del tempo, i gratta e vinci hanno riscosso un successo incredibile anche grazie ad alcune credenze che circolano ancora oggi. Come quella dell’ultimo biglietto sempre vincente. Le cose, però, non stanno proprio così.

Gratta e Vinci, l'ultimo biglietto è sempre vincente?
La leggenda dell’ultimo biglietto del blocchetto del gratta e vinci – (Foto: Ansa) – Nursenews.it

I gratta e vinci sono segnati tutti dalla stessa probabilità di vittoria, ragion per cui credere che l’ultimo del blocchetto sia vincente è sbagliato. Questa credenza, infatti, è una vera e propria leggenda dato che lo Stato non andrebbe mai a posizionare un biglietto vincente sempre alla fine di ogni blocco.

Il biglietto finale del blocchetto può essere vincente oppure no e questo vale per ogni gratta e vinci presente sul mercato. I premi sono del tutto casuali e per questo è inutile considerare uno più vincente di un altro. L’unico dettaglio che fa salire la percentuale di vittoria è legato al costo del biglietto: un gratta e vinci più costoso ha una probabilità di vincita più alta ma nulla nega di giocare con quelli a basso costo che hanno anche loro delle probabilità di vittoria.

Mettiamo da parte, dunque, questa credenza e affidiamoci solo alle sensazioni del momento. Alla fine, le vincite possono arrivare in maniera inattesa come dimostrato da alcune vittorie realizzate in Italia che hanno creato una situazione mai vista in precedenza. I fortunati vincitori, sparsi per la penisola, hanno vinto cifre altissime e, con ogni probabilità, hanno acquistato il tagliando senza seguire alcuna credenza in particolare.

Impostazioni privacy