Carta prepagata anonima: che cos’è e perché la vogliono tutti

Tutti coloro che comprano online vorrebbero farlo mantenendo la propria privacy e a tal proposito, esiste una carta prepagata anonima, che permette di eseguire pagamenti mantenendo massimo riserbo. 

Tutti gli utenti che comprano e fanno operazioni di vario genere online vorrebbero poter tutelare la propria privacy. E a tal proposito, una novità è la cosiddetta carta prepagata anonima, che permette di eseguire pagamenti nella più completa segretezza.

carta prepagata anonima-nursenews.it
carta prepagata anonima-nursenews.it

 

Carta prepagata anonima: di cosa si tratta

Molto probabilmente non tutti sanno che esiste questo tipo di carta, e non permette che si identifichi il titolare perché non è intestata. Alcuni generi di questo tipo di carta consentono un grado di riservatezza, di privacy, davvero molto elevato. Ma di quali carte si tratta? Si chiamano carte usa e getta, e vengono usate solo per pagare online.

Quello che vi starete domandando è se questa novità sia davvero garante di un completo anonimato. La risposta a questa domanda è un ni. Questo perché, se da una parte queste carte sono state pensate per impedire che vengano tracciate, da un altro lato, parte dei versamenti sulle carte possono essere tracciati lo stesso.

Tuttavia, se vi state chiedendo quale sia la carta prepagata anonima a cui affidarsi attualmente, senza dubbio si può citare VIABUY.

Carta prepagata anonima VIABUY: che cos’è e funzionamento

Viabuy è un conto online con carta prepagata Mastercard. Dopo aver aperto un conto, in poco tempo, la carta sarà inviata all’indirizzo che avete date nella fase in cui vi siete registrati sul sito. Questa carta vi consentirà di avere un IBAN personale lussemburghese e tedesco, non ci sono delle linee di credito, perché il saldo del conto serve per effettuare pagamenti con carta oppure fare trasferimenti di denaro. Questo conto, inoltre, può essere ricaricato eseguendo un bonifico SEPA, SOFORT, Giropay e tante altre opportunità.

Come mai scegliere questo tipo di carta per restare anonimi? Ebbene, perché questa carta prepagata assicura livelli di privacy molto elevati. Chiaramente, più cresce il limite di ricarica annuale di questo tipo di carta, più scende il livello di anonimato.

Carta prepagata anonima-nursenews.it
Carta prepagata anonima-nursenews.it

Il canone annuo da versare per tenere il conto  è pari a 19,90 euro. Per attivare la carta, invece, il costo è di 69,90 euro. Tra i vantaggi della suddetta carta, come riporta Milano Finanza, c’è che non vengono effettuate verifiche sulla solvibilità dei clienti. Oltretutto, questa carta non può essere oggetto di contestazioni né tantomeno di prelievi forzosi.