Controlla subito lo sciacquone: probabilmente stai sprecando un sacco di soldi

Attenzione allo sciacquone del Wc: se capita questo anche a te rischi di spendere il doppio a fine mese, devi subito rimediare.

In un periodo come questo, in cui viviamo una crisi che sembra essere senza fine, sono tantissime le abitudini che hai dovuto cambiare in casa e non solo. Cercare di risparmiare il più possibile è una cosa diventata ormai fondamentale e per questo è di vitale importanza cercare di fare meno sprechi possibili.

sciacquone da controllare: perdi tanti soldi
Controlla lo sciacquone del wc e corri ai ripari subito (Nursenews.it)

Non è di certo la prima volta, infatti, che ti mostriamo come sia proprio la casa il posto in cui si effettuano più sprechi. Cattive abitudini adottate ormai da troppo tempo, ti fanno spendere il doppio se non addirittura il triplo. Errori come quando getti via degli oggetti o del cibo che magari possono essere riutilizzati in altro modo, o quando azioni gli elettrodomestici a qualsiasi ora e anche quando non sono a pieno carico.

Controlla subito lo sciacquone del wc: eviterai lo spreco di acqua

Come ti abbiamo spiegato poco fa, sono tantissime le cattive abitudini che hai in casa e che a fine mese hanno sicuramente un impatto importante sulle spese che affronti. Alcune possono essere subito modificate in modo da notare la differenza già da questo mese. Una fra le cose che devi evitare è fare sprechi ed è proprio in bagno che ne avviene uno davvero molto importante.

sciacquone da controllare: perdi tanti soldi
Anche usare il doppio pulsante dello scarico ti aiuta a consumare meno (Nursenews.it)

Stiamo parlando dello spreco d’acqua che è senza dubbio quello fai con più frequenza e senza nemmeno rendertene conto. Ad esempio, mentre lavi i piatti e lasci il rubinetto aperto stai consumando e sprecando tantissima acqua, stesso discorso se lo fai mentre lavi i denti o t’insaponi sotto la doccia. Ma oltre a questi sprechi, hai mai controllato lo sciacquone del tuo wc? Perché forse non lo immagini, ma se accade quello che stiamo per dirti, stai consumando un sacco di soldi e sprecando litri di acqua.

A cosa ci stiamo riferendo? A quegli sciacquoni che non funzionano più correttamente, perché magari troppo vecchi o pieni di calcare, e che continuano a perdere durante il giorno. In genere, uno scarico a pieno regime ha bisogno di circa 15-20 litri per essere completamente carico, se invece continua a scorrere questo caricherà senza sosta e di conseguenza proseguirà a perdere acqua comportando così uno spreco enorme di acqua e un aumento in bolletta.

Per evitare questo, controlla sempre che tutto funzioni correttamente e soprattutto assicurati che il galleggiante sia integro. Se così non fosse, provvedi subito a cambiarlo e risolverai il problema.