Vite al limite, il paziente non è morto: l’annuncio appena arrivato

Annuncio a sorpresa per Vite al limite: smentite le voci sulla morte di un suo paziente. Ecco di chi si tratta e come sta adesso.

Sono tante le peculiarità del programma Vite al limite emerse nel tempo ma una su tutti ha colpito i telespettatori: la sua imprevedibilità. Le storie, infatti, hanno avuto sempre dei risvolti inattesi andando a generare dei finali che hanno lasciato tutti a bocca aperta.

Vite al limite paziente non è morto
Un annuncio svela che un paziente di Vite al limite non è morto – Fonte screen YouTube: @TLCTVUK – Nursenews.it

Lo show americano, come ben sappiamo, racconta storie molto delicate e rese complesse da una situazione fisica critica. In alcune circostanze, le cose non sono affatto andate per il verso giusto portando addirittura alla morte dei pazienti. Questa volta, però, un annuncio ha scongiurato questo drammatico scenario.

Nello specifico, ci riferiamo alla storia di Tommy Johnson che è stata una di quelle che più ha segnato il pubblico. Nel tempo, si è sparsa la voce del suo decesso ma non è affatto così: scopriamo insieme cosa è accaduto.

Vite al limite, Tommy Johnson non è morto: cosa è successo

Tommy Johnson è arrivato nella clinica del celebre dottore iraniano con un peso molto vicino ai 300 Kg. La sua determinazione e la sua forza di volontà hanno dato vita a un percorso capace di attirare l’attenzione del pubblico. Nel tempo, però, sul ragazzo sono spuntate voci sulla sua presunta morte.

Come sta oggi Tommy Johnson di Vite al limite
Come sta oggi Tommy Johnson – Fonte screen YouTube: @TLCTVUK – Nursenews.it

Fin da subito Johnson ha mostrato di voler cambiare la sua condizione che era figlia di un’infanzia drammatica. Il ragazzo, infatti, ha assistito alla morte di suo padre all’età di 8 anni ed è stato anche vittima di abusi sessuali. Eventi che lo hanno spinto a rifugiarsi nel cibo.

Nella clinica di Houston, Tommy Johnson ha mostrato grande motivazione e questa gli ha permesso di perdere oltre 100 Kg. Un momento molto importante sia per lui che per la sua fidanzata Amanda, sempre al suo fianco. Come detto, però, alcune voci lo hanno dato per morto ma le cose non stanno così.

Da quello che si sa, Johnson gode di ottima salute e continua le terapie per dimagrire. Non si conoscono altri dettagli dato che sia lui che la sua fidanzata non hanno account social. Ma il pubblico si è affezionato a lui e si augura con tutto il cuore che riesca a superare definitivamente le sue difficoltà, tornando a un peso accettabile.

Impostazioni privacy