Cristiana, figlia di Little Tony, gela il pubblico: “Mio padre non mi voleva sul palco con lui” | Ecco perché

La figlia di Little Tony ha spiegato come mai ci fossero tensioni nel rapporto con il padre che addirittura non voleva che lei si esibisse con lui.

A volte i figli di grandi artisti decidono di seguire le orme dei genitori, come nel caso di Cristiana Ciacci, figlia dell’indimenticabile Little Tony. Lei avrebbe voluto ricevere il plauso del suo illustre genitore, ma il rapporto tra i due è stato complicato.

Little Tony e il difficile rapporto con la figlia Cristina
Little Tony e il difficile rapporto con la figlia Cristina- (Foto: Ansa-IG @cristianaciaccioffici)- nursenews.it

Little Tony, il cui vero nome è stato Antonio Ciacci, è stato una delle ugole d’oro del mondo della musica nostrana. Alcune delle sue canzoni sono entrate a far parte della nostra immaginario e ancora oggi vengono intonate da milioni di persone. 24 mila baci, cantata in coppia con Adriano Celentato è ormai un must italico.

Artista molto carismatico, aveva il ritmo nel sangue e grazie alla sua inesauribile vitalità ha incantato i fan e chi si avvicinava alle sue canzoni. Ma cosa ha rivelato sua figlia? Ecco tutti i dettagli.

Little Tony: un amore un po’ complicato

Di recente Cristiana Ciacci è stata invitata da Mara Venier a Domenica In e qui ha ricordato il famoso papà e il legame problematico esistente tra loro due. Little Tony è scomparso 10 anni fa lasciando tutti coloro che l’avevano conosciuto e amato in uno stato di grande prostrazione.

Little Tony e il difficile rapporto con la figlia Cristiana
Little Tony e il difficile rapporto con la figlia Cristina- (Foto: Ansa-IG @cristianaciaccioffici)- nursenews.it

Cristiana ha amato suo padre però il suo passato non è solo pieno di bei ricordi, ma anche di conflitti, come accade in tutte le famiglie. Ha dichiarato la cantante: “Mio padre non mi voleva sul palco con lui. Questo divieto era legato all’anoressia della ragazza che ha sofferto di questo problema per  tanto tempo.

L’osannato cantante non capiva e le diceva che era troppo magra. Cristiana ha rivelato di aver sofferto mancanze affettive fin da piccola e per questo ha sempre cercato negli uomini una presenza certa. Volevo che le mie ossa descrivessero il mio malessere. Per questo non mangiavo“, ha dichiarato. La Ciacci avrebbe voluto realizzarsi in ambito musicale ma è stata ostacolata dall’anoressia. Questa, però, non è stata l’unica difficoltà della sua vita.

Quando aveva solo 19 anni sua madre, Giuliana Brugnoli, è morta per un tumore, stessa malattia che le ha portato via il papà. Oggi è in procinto di sposarsi per la quarta volta e suo figlio maggiore Mirko è pronto a portarla all’altare al posto di Little Tony, nel giorno in cui coronerà il suo sogno d’amore con il compagno Massimiliano Salvi.

 

Impostazioni privacy