Perdi solo 5 minuti, ma i ripiani del forno torneranno nuovi: le incrostazioni scivoleranno via

Le incrostazioni che coinvolgono i ripiani del forno possono essere problematiche ma un trucco risolve tutto: bastano 5 minuti.

Il forno è uno degli strumenti che garantisce un modo di cucinare rapido e al contempo efficace. Al suo interno si può preparare davvero di tutto e per questo motivo lo sporco, ad ogni utilizzo, non può che aumentare sempre di più.

ripiani forno torneranno nuovi incrostazioni via
La tecnica per pulire adeguatamente i ripiani del forno – Nursenews.it

Lo sporco incrostato e ostinato, come ben sappiamo, rappresenta un durissimo ostacolo da eliminare. Questo problema si fa ancora più difficile se coinvolge i ripiani del forno dato che non sempre riescono ad essere puliti alla perfezione.

Se dopo aver provato con i prodotti classici lo sporco resta, non possiamo fare altro che provare delle alternative. Una in particolare non solo è risultata efficace ma anche molto semplice da eseguire dato che bastano 5 minuti. Vediamo insieme di cosa abbiamo bisogno e come metterla in pratica.

Ripiani del forno puliti in 5 minuti: il metodo da utilizzare

I prodotti commerciali possono non funzionare davanti a delle situazioni che presentano uno sporco molto profondo, difficile da eliminare. Tale discorso vale per qualsiasi oggetto presente nella nostra casa, dalle tapparelle alle persiane fino ai ripiani del forno. Agire utilizzando dei piccoli trucchi naturali, quindi, diventa fondamentale.

La procedura per eliminare le incrostazioni dai ripiani del forno
Eliminare le incrostazioni del forno con un semplice trucco – Nursenews.it

Nello specifico, per eliminare questo problema dobbiamo servirci di alcuni prodotti: bicarbonato di sodio, alcuni fogli di alluminio e tovaglioli di carta. Servirà anche dell’acqua per amalgamare il tutto.

Una volta recuperato tutto il necessario dovremmo lavare i ripiani del forno con sapone, bicarbonato e acqua, andando a ripetere, ove necessario, la procedura in caso di incrostazioni che non vengono via. A seguire i ripiani dovranno essere grattati con l’alluminio e poi dovranno essere passati i tovaglioli di carta per eliminare gli ultimi residui. Mettendo in pratica alla perfezione questo metodo, i nostri ripiani torneranno praticamente come nuovi.

Pochi ingredienti a basso costo e pochi passaggi ben fatti garantiscono ai nostri ripiani del forno di tornare a splendere, così da poterli utilizzare nuovamente evitando quello spiacevole imprevisto nel quale il sapore della pietanze appena cucinate viene alterato dalle incrostazioni.

Quando si è in cucina, quindi, bisogna avere sempre l’attenzione al massimo, questo vale per il forno così come per la dispensa dove, senza mettere in pratica alcuni utilissimi consigli, si rischia di cestinare tutti gli alimenti conservati al suo interno.

Impostazioni privacy