Acqua micellare sui capelli sporchi: finisce l’era dello shampoo e cambia tutto | Risultati pazzeschi

L’acqua micellare sui capelli sporchi è il nuovo trucco che potrebbe far dire addio allo shampoo: ecco che come funziona e quali sono i risultati.

Quando si pensa all’acqua micellare la mente rimanda sempre alla fase di struccante, perché è un prodotto pratico e facile, oltre che molto utile per prendersi cura del proprio viso. La novità delle ultime settimane è che si può usare benissimo anche sui capelli sporchi. Andiamo a vedere nel dettaglio in che cosa consiste e che cosa fare.

Acqua micellare sui capelli sporchi
Acqua micellare sui capelli sporchi – Nursenews.it

L’era moderna è fatta di corse continue e impegni improrogabili. Una routine frenetica che spesso mette in secondo piano il nostro benessere personale. In questi casi risulta indispensabile avere con sé lo shampoo secco, un alleato prezioso quando la chioma è poco voluminosa o le radici sono sporche.

Tuttavia, quando si hanno i capelli sporchi ci sono ottime alternative allo shampoo secco. A suggerirle, tra l’altro, è proprio il web. Tra consigli più gettonati dai creator c’è il borotalco, ma una delle opzioni che sta spopolando sui social è anche l’uso dell’acqua micellare usata con un dischetto struccante. Un metodo per rimediare ai capelli sporchi senza lavarli di fretta e furia.

Acqua micellare sui capelli sporchi: ecco come funziona

La logica suggerisce che l’utilizzo del borotalco al posto dello shampoo è la soluzione più pratica, cosa che non si può dire per l’acqua micellare, la cui consistenza è completamente diversa. Eppure, la cosa interessante è che nei tanti video presenti su TikTok sono in molti che consigliano il suo uso quando c’è dare un ripulita veloce alla chioma.

Come usare l'acqua micellare sui capelli
Come usare l’acqua micellare sui capelli – Nursenews.it

I creator hanno messo in evidenza come l’acqua micellare sia efficace a rimuovere l’oleosità e lo sporco dei capelli. Tutto quello che bisogna fare è passare un dischetto di cotone, imbevuto di qualche goccia del prodotto, sull’attaccatura dei capelli e poi asciugare le radici con il phon. In questo modo, la chioma riacquisterà un aspetto più morbido e pulito, come se si fosse usato lo shampoo a secco.

È un ottimo rimedio per tutti coloro che hanno i capelli sporchi e non hanno tempo per lavarli. Inoltre, l’acqua micellare agisce sulla cute per rimuovere le impurità e detergerla dal sebo che si accumula sia sul viso che sul cuoio capelluto. Sicuramente è un trucchetto da tenere a mente quanto si è di fretta, perché potrebbe tornare utile.

Impostazioni privacy