Novità WhatsApp: la nuova versione contiene una funzione che entusiasma gli utenti

La nuova versione di WhatsApp ha al suo interno una funzione che ha reso molto felici i suoi utenti: ecco a cosa serve.

Il team di lavoro di casa Meta continua in maniera incessante il suo lavoro sulla piattaforma di WhatsApp. Con l’ultimo aggiornamento è arrivata una funzione che è riuscita ad entusiasmare i tantissimi utenti che utilizzano l’app.

WhatsApp, nuova funzione per Ipad
Una nuova funzione WhatsApp entusiasma – Nursenews.it

Nel corso del tempo, la piattaforma ha ospitato funzioni capaci di rivoluzionare ogni singola esperienza d’uso. La volontà degli sviluppatori, infatti, è sempre stata quella di migliorare il servizio inserendo nuovi strumenti.

Dalle novità fino alla risoluzione di bug, gli utenti hanno apprezzato il grande lavoro svolto. Ora, però, gli stessi sono stati raggiunti da una novità che non si aspettavano e che arriverà a breve. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

La novità WhatsApp entusiasma: si lavora per la compatibilità con iPad

Prima che una nuova funzione sia disponibile su WhatsApp deve passare per la fase beta. Nelle passate ore, sulla versione numero 2.23.12.12 beta riservata agli utenti Android, è apparsa una funzione che molti attendevano da tempo: quella che riguarda la compatibilità con iPad.

WhatsApp, nuova funzione per Ipad
La funzione WhatsApp che rende compatibile iPad per gli utenti Android – Nursenews.it

Sulla piattaforma del servizio di messaggistica è presente la “Modalità Companion” che permette di collegare al proprio account fino a 4 device. Dalla versione 2.23.12.12 è emersa la possibilità di poter collegare come nuovo dispositivo un iPad. Il dispositivo di casa Apple, infatti, verrà riconosciuto anche per gli utenti che utilizzano Android.

Per chiunque volesse provare questa versione non deve fare altro che scaricare WhatsApp Beta dal proprio Google Play Store. Dopo aver effettuato il download, bisognerà iscriversi al canale che consente l’accesso alla nuova versione.

Per il momento, la funzione è ancora in fase di sviluppo e non si hanno informazioni su quando potrebbe essere rilasciata. Saranno necessari i test di routine previsti in questi casi per verificare che la nuova funzione non presenti errori di alcun genere.  Quello che è certo è che tale opzione sarà estesa a tutti gli utenti del servizio di messaggistica con un prossimo aggiornamento ma la tempistica resta ancora ignota.

In attesa di questa importante novità, gli utenti possono approfondire e verificare le altre funzioni arrivate da poco sulla piattaforma. Tra quelle che più hanno stupito, troviamo un cambiamento alla videochiamata, ora più efficiente e che garantisce a chi la utilizza una soluzione davvero inaspettata.