Mario Biondo si è suicidato. Ultima autopsia ha dato verdetto definitivo.

Mario Biondo si è suicidato. Ultima autopsia ha dato verdetto definitivo.

I risultati della terza autopsia effettuata sul corpo di Mario Biondo, il cameraman palermitano morto a Madrid nel 2013, confermano l’ipotesi da sempre sul campo che si sia trattato di suicidio. La famiglia però continua a non crederci e a chiedere che si vada fino in fondo. Lo riferisce il quotidiano on line Notizie.it.

La morte di Mario Biondo

Il giovane era stato trovato impiccato nel suo appartamento di Madrid, dove si era trasferito per seguire le riprese de L’Isola dei Famosi spagnola. Si era appena sposato con l’inviata del programma, Raquel Sanchez Silva, e i due avevano iniziato a convivere insieme. Fino al tragico ritrovamento.

La polizia spagnola aveva da subito archiviato il caso come suicidio dopo l’esame autoptico del medico legale. La famiglia non ha mai creduto a questa ipotesi per via di alcune contraddizioni, ma anche la seconda autopsia, effettuata al Policlinico di Palermo dal professor Paolo Procaccianti, confermò la tesi.

I familiari avevano però chiesto un terzo esame sul corpo di Mario, convinti che il ragazzo fosse stato assassinato. 

Redazione NurseNews.it

La redazione di NurseNews.it è formata da professionisti nel campo della sanità, dell'informazione e della comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *